L'aiuto del logopedista

L'aiuto del logopedista

La logopedia è una disciplina che mira alla diagnosi e alla cura dei disturbi della comunicazione.  La comunicazione è fatta di moltissime cose oltre alle parole: gesti, tempi di conversazione, intonazione della voce, costruzione della frase, scelta di alcune parole piuttosto che di altre. Insomma comunicare non è solamente parlare, come parlare non significa necessariamente comunicare. Ad esempio, quante volte avete sentito parlare qualcuno con un’intonazione della voce così monotona da non riuscire più a seguire il discorso distraendovi?

Un logopedista è il professionista che effettua la diagnosi e prende in carico un paziente con disturbi di linguaggio. Il logopedista ha una laurea che lo abilita alla professione e lavora fianco a fianco a medici specialisti che gli inviano i pazienti per la riabilitazione.

In cosa consiste la terapia di logopedia

Esistono schede di esercizi, giochi logopedici, ma più di tutto il logopedista si serve della propria creatività! Tutti i mezzi sono adatti a stimolare il linguaggio di un bambino, purché siano in grado di tirar fuori la parola e la voglia di collaborare. Esistono momenti di lavoro serio e concentrato davanti ad un quaderno, ma esistono anche momenti in cui i metodi “fissi” non possono funzionare e quindi si disegna, si colora o si canta. 
Quello che è certo della logopedia è che nessuna patologia prevede un iter univoco di trattamento, come tutte le discipline dell’area medica ci sono correnti di pensiero e terapie più o meno testate e di cui è stata provata l’efficacia.

Per quanto riguarda i bambini il discorso si complica, perché non esiste un protocollo di trattamento che vada bene per tutti, esistono solo delle competenze da stimolare, poi al logopedista è lasciata la facoltà di decidere come farlo. Certo ognuno ha i propri metodi, ma una cosa che accomuna è l’empatia, senza quella anche il logopedista più preparato non otterrebbe grandi risultati.

Quando serve andare da un logopedista

Pur essendo una disciplina nata sia per i bambini che per gli adulti, chi si rivolge più spesso ad un logopedista sono i genitori di bambini con ritardo o disturbo del linguaggio, scritto o parlato. Per disturbo di linguaggio si intende qualsiasi condizione che si manifesti in un linguaggio inadeguato. Sono tante le situazioni in cui una mamma o un insegnante o chiunque sia a stretto contatto con il bambino possa pensare che ci sia un problema. Vi elenchiamo alcune situazioni che possono richiedere l’intervento di un logopedista:

Il bambino da 2 a 4 anni:

  • Non ha ancora cominciato a parlare
  • Non sembra comprendere gli ordini, anche i più semplici
  • Non sembra capire le parole
  • Non ha una buona coordinazione
  • Non si esprime in maniera comprensibile (3-4 anni)
  • Non ha una buona comunicazione con i suoi coetanei

Il bambino da 4 a 6 anni:

  • Parla usando solo due sillabe
  • Non pronuncia bene alcune parole/lettere
  • Scambia le lettere all’interno delle parole
  • Non socializza con gli altri bambini
  • Non sa disegnare e ha una cattiva coordinazione
  • Non deglutisce bene
  • Produce balbettii

Il bambino dai 6 anni in su:

  • Presenta difficoltà di concentrazione a scuola
  • Ha difficoltà di apprendimento
  • Ha difficoltà a scrivere/leggere
  • Ha problemi con l’ortografia
  • Ha una grafia incomprensibile
  • Ha difficoltà ad eseguire i calcoli matematici
  • Ha difficoltà ad imparare a memoria
  • Ha difficoltà a socializzare e sembra aggressivo
  • Non sta fermo un attimo e non si concentra su nulla 

Questi sono solo esempi ed è sempre meglio contattare prima il pediatra.

Come aiutare i bambini a parlare

I bambini che hanno difficoltà ad esprimersi vivono un malessere che non possiamo comprendere. Un buon modo per cominciare ad aiutarli a superare questa difficoltà è sicuramente quello di entrare in empatia con loro, senza giudicarli, senza forzarli, senza far credere loro che per voi sia un peso. Non tardate a consultare un logopedista quando notate una situazione che non vi convince, perché un bravo logopedista vi parlerà sinceramente e, dopo aver valutato correttamente e completamente il linguaggio del vostro bambino, saprà dirvi se e in che modo sarà necessario intervenire.

Torna indietro

Poliambulatorio centro dentistico Don Bosco

Prenota la tua prima visita senza impegno

CAPTCHA Image